E’ nato Marchi di Gola, il blog di Paolo Marchi

E’ un destino, al blog presto o tardi approdano (anzi approdiamo) proprio tutti.
L’ultimo arrivato (al blog, intendo) é il giornalista sportivo e appassionato di gastronomia Paolo Marchi,
"firma della redazione sportiva del Giornale, testata dove da una dozzina di anni cura la rubrica Cibi Divini e da oltre sei la pagina domenicale Affari di Gola", come dice di sé, rivelandoci anche che "stonato dalla nascita, detesta i tromboni, la sciatteria e la volgarità".
 


Dopo aver creato, e documentato in un sito Internet e in una news letter  Identità golose diffusa via e-mail, il Congresso italiano di cucina d’autore, Marchi si converte al "bloggismo" (o bloggerismo ?) con il suo neonato blog, denominato Marchi di gola, opera di Aerostato realizzazioni e comunicazioni sul Web.
Non mancheremo, e penso che saremo in tanti, soprattutto nell’ambito delle food blogger, a proposito delle quali Marchi aveva bontà sua scritto che "il brutto del blog è che permette a molte shampiste e tanti dilettanti della tastiera di spacciarsi per le nuove Ruth Reichl o i novelli Veronelli piazzando nel web tre foto, due ricette e una sviolinata all’amato lontano", di tenere d’occhio Marchi di gola.
Anche per vedere come Marchi saprà sviluppare questo particolare aspetto della sua ampia e ramificata attività giornalistica.
Che comprende, ad esempio, la news letter Identitàdivino, realizzata in collaborazione con MiWine, il salone del vino in programma dal 12 al 14 giugno a Milano.
Ad ogni modo auguri a Paolo Marchi: il mondo del food blog ha da oggi un nuovo protagonista.

0 pensieri su “E’ nato Marchi di Gola, il blog di Paolo Marchi

  1. Grazie Franco,
    in effetti il mio sogno è un’idea in meno e un’ora di riposo in più, ma proprio non mi riesce
    tante buone cose
    paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *