Di Acino in meglio, convegno sul Nero di Troia domenica 8 a Canosa

Domenica 8 ottobre la celebre località vinicola di Canosa in provincia di Bari, patria del Rosso Canosa Doc, ospiterà dalle 9.30 fino alle 13.30, presso la sede del Consorzio (via Lavello 1) il convegno dal titolo “Di acino in meglio” promosso dal Consorzio di Tutela del Doc Rosso Canosa d’intesa e con il supporto dell’omonimo Consorzio di Promozione.

Protagonista dell’evento il Nero di Troia, uno dei vitigni più rappresentativi della Puglia, al centro di un incontro che vedrà la partecipazione di autorevoli studiosi come il professor Mario Fregoni e il dottor Donato Antonacci, insieme ad importanti rappresentanti del mondo della produzione, nonché del giornalismo come Antonio Paolini, Pasquale Porcelli, Michèle Shah, Andrea Gabbrielli, Luciano Pignataro, Paola Jadeluca.

Nicola Rossi,  presidente del Consorzio di Tutela del Doc Rosso Canosa , afferma che “Abbiamo voluto creare un incontro fra protagonisti del settore pugliesi ed esperti di rilievo nazionale, per dare una concreta opportunità di confronto e di crescita al nostro territorio. L’impegno dei nostri soci, infatti – secondo Rossi – è teso ad un costante miglioramento della qualità e della visibilità del nostro prodotto ed in questo percorso riteniamo debbano sentirsi pienamente coinvolti tutti i produttori pugliesi”.

Di acino in meglio sarà un confronto aperto che si articolerà in tre momenti fondamentali, uno dei quali dedicato a una degustazione speciale che proporrà in successione “acino-mosto-vino”: un tasting bendato “fuori dal comune” mirato proprio a sperimentare le sensazioni e le valutazioni che possono scaturire dall’incontro con il prodotto sin dalle sue origini.

Dopo la prima parte della mattinata in cui si succederanno interventi di carattere tecnico-scientifico che illustreranno peculiarità e potenzialità del Nero di Troia, i partecipanti saranno invitati ad accostarsi agli inconsueti banchi d’assaggio dove la degustazione partirà dall’acino, proseguirà con il mosto (siamo proprio nella stagione della vendemmia) e si completerà solo in un terzo momento con l’assaggio del vino in bottiglia. Ad ogni partecipante sarà consegnata anche una scheda per l’eventuale annotazione delle valutazioni (e delle sensazioni) relative a ciascun assaggio. Terminata questo momento, si darà il via al dibattito che caratterizzerà il terzo momento. Il convegno si concluderà con una degustazione di Nero di Troia delle aziende socie del Consorzio abbinate a piatti e prodotti tipici locali.

Per informazioni: segreteria organizzativa 080 5231926 mail
Consorzio Rosso Canosa
sito Internet
mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *