Enogea numero 10: di scena Friuli e Valpolicella

Uscita numero 10 per la news letter bimestrale indipendente Enotria, curata e edita dal wine writer Alessandro Masnaghetti Questo numero di 52 pagine é totalmente dedicato alla produzione vinicola di due regioni, Friuli Venezia Giulia e Veneto, attraverso una serie di dettagliatissime degustazioni, corredate da commenti, box esemplificativi, dei vini delle Doc Isonzo (suddivisi nelle varie tipologie, rossi, bianchi, Chardonnay, Tocai friulano, Sauvignon), Colli Orientali del Friuli (nelle diverse tipologie), Collio, questa zona perlustrata con la collaborazione di Francesco Falcone.

Masnaghetti si é poi spostato in Veneto con una puntuale perlustrazione della sua più prestigiosa zona vinicola, la Valpolicella, ed un meditato assaggio di Valpolicella annata 2005, 2004, 2003, nonché di Amarone della Valpolicella annata 2003 e di Recioto della Valpolicella 2004. Molto interessanti le riflessioni del Masna, che di fronte alla cifra mostruosa di 225 mila quintali di uva messi a riposo in appassimento al termine della vendemmia 2006 (erano 88 mila nel 1998 e 162 mila nel 2003) si chiede, ed io condivido in pieno, come ho scritto recentemente: “non sarà per caso troppo? Ci sarà mercato per tutto questo Amarone ? Che sarà del Valpolicella fatto con le uve rimaste ?”. Ai posteri l’ardua sentenza. Forse Masnaghetti sarà più fortunato e a differenza dal sottoscritto, riceverà una risposta da Consorzio e dintorni (magari da Calmasino…) ai propri, legittimi, interrogativi…

Per informazioni e abbonamenti: mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *