WineWebNews: Brunello, Cina, GDO e Barbera

Nuova uscita, è la terza, di WineWebNews, la rassegna stampa settimanale delle notizie più interessanti su vino ed enologia apparse nel corso degli ultimi sette giorni sul Web (siti Internet e wine blog), che realizzo e pubblico nello spazio delle news che curo per il sito Internet dell’A.I.S.
Nell’edizione del 15 maggio (leggete qui) torno ad occuparmi, e come non avrei potuto ?, dell’annosa questione del Brunello di Montalcino non conforme, segnalando notizie, commenti, indiscrezioni e indignazioni provenienti dall’Italia e da quegli Stati Uniti che in assenza di una posizione chiara da parte del Consorzio e dei produttori associati minaccia di bloccare in toto le importazioni del celebre vino Docg toscano, non solo dei vini taroccati ma di quelli veri, ma propongo all’attenzione anche news relative all’andamento del vino nella Grande Distribuzione Organizzata in Italia, al proliferare incontrollato e pasticcione di manifestazioni sul vino, dell’incredibile prospettiva di una Cina che nel giro di cinquant’anni (e menomale che non ci sarò ad assistere a questo tristissimo spettacolo…) potrebbe diventare il primo produttore di vino mondiale.
E poi, ancora, del recupero e riciclaggio del sughero, oggetto di progetti ambientalisti ed economici sempre più ampi e organici, e del Wall Street Journal che celebra la grandezza e la duttilità della Barbera piemontese. Buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *