Sommeliers comunicatori si raccontano: interviste a Ivano Antonini e Andrea Gori

Sommelier di scena in queste due interviste pubblicate, la prima sul blog del Congresso A.I.S. di Catania (che apre una parentesi post congressuale), la seconda nello spazio delle news del sito Internet della più importante delle Associazioni della Sommellerie italiana. Nella prima intervista a parlare è il “sommelier informatico “Andrea Gori, alias Vino da Burde che racconta (leggete qui) come si vive l’esperienza di non riuscire ad approdare in finale e propone alcune interessanti riflessioni sul Concorso.
La seconda è una lunghissima, circostanziata conversazione con il top sommelier italiano del 2008, Ivano Antonini, vincitore del Concorso per il migliore sommelier italiano e trionfatore, ma di un’incollatura, su Cristiano Cini e Luca Martini, classificati al secondo posto.
L’intervista ad Antonini, sommelier e comunicatore del vino su Altissimo ceto, dove video-intervista e racconta fior di produttori di vino, la potete leggere (qui) nello spazio delle news del sito Internet A.I.S.
Leggete con attenzione queste riflessioni e poi ditemi se non è vero che il moderno sommelier é sempre più un comunicatore del vino…

 

Un pensiero su “Sommeliers comunicatori si raccontano: interviste a Ivano Antonini e Andrea Gori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *