Il Nebbiolo incontra la cucina madonita: degustazione di Barbaresco e Barolo a Castelbuono (PA)

Il cruciverba è di quelli così semplici che trovare la soluzione non sarà certo un problema.
Le parole chiave, A.I.S., Palermo, Nebbiolo, Barbaresco, Barolo, Castelbuono, Nangalarruni, ci consentono di capire facilmente che il più grande vitigno italiano, il Nebbiolo, con le sue due più alte espressioni, Barbaresco e Barolo, scenderà prossimamente in terra siciliana, per una serata di degustazione che li vedrà protagonisti in abbinamento alla cucina della zona delle Madonie.
L’appuntamento, che mi permetto di raccomandare a chiunque potesse trovarsi in zona, subito dopo l’Epifania, è per venerdì 8 gennaio, alle 20.30, presso il titolatissimo Ristorante Nangalarruni di Castelbuono, regno dello chef Giuseppe Carollo, che l’ha rilevato nel 1984 mantenendo il nome che, nel dialetto del luogo, ha il significato di marranzano (una sorta di scacciapensieri), per l’organizzazione dell’A.I.S. Palermo e della sua responsabile Francesca Tamburello.
Chi scrive avrà il grandissimo piacere di parlare di due dei vini che più ama (e ai quali dedica maggiori attenzioni), presentando al pubblico degli appassionati e conoscitori siciliani tre Barbaresco e tre Barolo.
In degustazione avremo:
Barbaresco Cascina delle Rose Rio Sordo 2006
Barbaresco Rizzi Pajoré Suran 2006
Barbaresco Dante Rivetti Bricco di Neive 1998
Barolo Serralunga 2005 Fontanafredda
Barolo Bricco Rocche Brunate 2004 Ceretto
Barolo Sorano 2004 Ascheri

Per prenotare potete chiamare i numeri: 3331724308 – 3388672287.
Amici siciliani del vino, vi aspetto!

0 pensieri su “Il Nebbiolo incontra la cucina madonita: degustazione di Barbaresco e Barolo a Castelbuono (PA)

  1. Una bella sfida, mi dispiace non poter essere presente!
    So che saprai rappresentarci tutti in modo superlativo, ma la mia curiosità sulle reazioni dei partecipanti è grande.
    Grazie Franco per il continuo stimolo che porti in giro per l’Italia e non solo.

  2. E’ stato molto piacevole essere presente a CASTELBUONO per la serata del barolo. ZILIANI e’ stato un vulcano per la preparazione sull’argomento. Ritengo che ,oltre alla degustazione dei vini , abbiamo avuto la possibilità di gustare piatti tipici del territorio Castelbuonese che hanno esaltato i vini scelti per la serata. Naturalmente ringrazio il proprietario del Nangalarruni per l’ospitalità nei confronti dei commensali. Penso che questa serata , come pure quella precedente con la cantina vinicola Fatascia’ abbiano il bisogno di essere riproposte per dare visibilità al nostro territorio.

  3. colgo l’occasione per ringraziare il dottor Ziliani per la stupenda serata e ancora una volta le chiedo di venirci a trovare a Castelbuono l 1/2/3 agosto in occasione di Paese divino Wine Festival 2010.
    le serate enogastronomiche le organizziamo mensilmente se volete ricevere informazioni scrivetemi una mail a paesedivino@gmail.com
    Grazie
    ass. amici perBacco
    via c.da s. giovanni Castelbuono Pa

    il Presidente
    Dario Guarcello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *