Vin passion il 23 e 24 gennaio a Bron (Lyon): vignerons di Francia e d’Italia a confronto

Cari amici, se nel week end di sabato 23 e domenica 24 gennaio avete occasione di muovervi e non vi spaventa la prospettiva di fare un po’ di chilometri per andare, per vinosi motivi, sino in Francia, vi raccomando caldamente di non perdervi assolutamente, ospitato presso l’Espace Albert Camus di Bron, alla periferia di Lyon (rue Maryse Bastié 1) la decima edizione di Vin Passion, la bella manifestazione organizzata da les Amis de la Cugnette del mio caro amico Gianni Pillon.
Si tratta di una splendida occasione di degustazione e di confronto (sabato aperta dalle 14 alle 19 e domenica dalle 11 alle 18) tra vini proposti da piccoli vignaioli e vignerons di assoluto rilievo, la cui visione del vino è molto spesso riconducibile alla filosofia dei “vini naturali”, francesi e italiani, con l’aggiunta, quest’anno, di un gruppo di spagnoli.
Io, accidentaccio ai miei impegni, non ci potrò essere, anche se avevo promesso a Gianni che quest’anno sarebbe stata finalmente la volta buona per essere presente alla sua rassegna, ma se appena ce la fate, non perdetevi questa autentica festa di vignerons che lavorano secondo i valori dell’autenticità dei vini, della loro capacità di esprimere, con semplicità e naturalezza, senza forzature, la voce dei terroir di riferimento ed il savoir faire di una cultura del vino.
Per maggiori informazioni contattate Gianni Pillon a questo indirizzo di posta elettronica.
Qui invece un elenco di hotel nelle vicinanze della sede della degustazione.

Ecco l’elenco delle aziende partecipanti a Vin Passion 2010

France

Antoine Arena Dom. Arena Patrimonio
Philippe Bravay Dom. de Ferrand Châteauneuf du pape
Benoit Courault Dom. Benoit Courault Anjou
Emmanuel Darnaud Dom. Darnaud Crozes Hermitage
Dominique Hauvette Dom. Dominique Hauvette Baux de Provence
Yvonne Hegeboru Dom. de Souch Jurançon
Alain Labet Dom. Labet Côtes du Jura
Jean Claude Lapalu Dom. Lapalu Brouilly – Beaujolais village
Hubert Lignier Dom Hubert Lignier Morey Saint Denis (S)
Louis Magnin Dom. Louis Magnin Savoie
François Mikulski Dom. François Mikulski Meursault
Claire & Fabio Montrasi Gazeau Ch. Des Rontets Pouilly Fuissé
Eric Nicolas Dom. de Bellivière Jasnières – Coteaux du Loir
Jean Philippe Padie Dom. Padie Côtes du Roussillon
Franck Peillot Earl Famille Peillot Bugey Montagnieu
Marcel Richaud Dom. Richaud Cairanne
Lucas Rieffel Dom. Rieffel andré Alsace
Richard Rottiers Dom. Richard Rottiers Moulin à Vent
Jean Pierre Vanel Dom. Lacroix Vanel Coteaux du Languedoc

Italie

Alessandro Barosi Cascina Corte Dolcetto di Dogliani
Alessandra Bera Az. Agr. Bera V. Moscato d’Asti
Laura Collobiano Tenuta di Valgiano Colline Lucchesi
Walter De Batté Az Agr. De Batte Cinque Terre
Loris Follador Az. Agr. Casa Coste Piane Prosecco
Gianfranco Manca Az. Agr. Pane & Vino Sardaigne
Mariateresa Mascarello Cantina Bartolo Mascarello Barolo
Angiolino Maule Az. Agr. La Biancara Veneto
Giovanna Morganti Podere le Boncie Toscana
Arianna Occhipinti Az. Agr. Arianna Occhipinti Sicilia
Francesca & Margherita Padovani Az. Agr Fonterenza Toscana
Elena Pantaleoni Az. Vit. La Stoppa Emilia Romagna
Daniele Piccnin Az. Agr. Piccinin Daniele Veneto
Giuseppe Rinaldi Az. Agr. Giuseppe Rinaldi Barolo
Giovanna Rizzolio Cascina delle Rose Barbaresco
Marco Sara Az. Agr. Marco Sara Frioul
Mario Zanusso I Clivi Frioul

Péninsule Iberique

Mateus Nicolau de Almeida Muxagat Vinhos Lda Douro
Nuria Dalmau & Diégo Soto Mas Estela DO Emporda Costa Brava
Franck Massard Dom Huellas Priorat
Dirk Niepoort Niepoort Douro, Porto (S), (D)
Luis Pato Dom. Luis Pato vinho regional beiras (S), (D)

0 pensieri su “Vin passion il 23 e 24 gennaio a Bron (Lyon): vignerons di Francia e d’Italia a confronto

  1. Gentile Franco,
    come sempre ospiti del tuo bel blog ti ringrazio a nome di tutti noi produttori che partecipiamo a questa bellissima manifestazione- sarà come l’anno passato un’occasione di incontro con i nostri amici produttori e con un pubblico di gente appassionata e curiosa verso il mondo dei vini naturali.
    Mi dispiace che tu non possa partecipare.
    ancora grazie
    francesca

    • Tiziana Gallo mi aveva invitato ma in quei giorni dovrei essere a Verona per l’Anteprima della nuova annata dell’Amarone della Valpolicella: il dovere innanzitutto, anche se mi sarei divertito molto ma molto di più a Bron o a Roma…

  2. Alle “Donne di Parigi” auguro una buona manifestazione in quel di Lione! Peccato non poterci essere, in quanto la selezione dei produttori presenti appare davvero interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *