Presentazione ufficiale del Barolo 2006 domenica 6 all’Enoteca Regionale del Barolo

Presentazione ufficiale dell’annata 2006 del Barolo domenica 6 giugno alle 10.30 a Barolo presso l’Enoteca Regionale del Barolo che ha sede nelle antiche cantine marchionali del Castello Comunale Falletti.
L’edizione del 2010 di questa presentazione istituzionale é dedicata all’annata 2006, che si è aperta con lo svolgimento delle Olimpiadi Invernali e delle Paralimpiadi a Torino.
Per questo motivo il Barolo quest’anno verrà dedicato a Evelina Christillin, organizzatrice delle Olimpiadi 2006 e attuale Presidente della Fondazione del Teatro Stabile di Torino e a Tiziana Nasi, Presidente del Comitato per l’Organizzazione dei IX Giochi Paralimpici Invernali del 2006 e attuale Presidente del Comitato Regionale della Federazione Italiana Sport Disabili.
L’etichetta che vestirà la bottiglia istituzionale, è stata realizzata per l’occasione dal noto scultore coreano, ora residente in Italia, Park Eun Sun. Il programma della giornata comprende anche la tradizionale consegna delle onorificenze per l’ “Ordine Dinastico del Barolo, mentre l’esperto enologo Armando Cordero descriverà con competenza e passione i caratteri dell’annata 2006.
Al fine di rafforzare maggiormente il connubio fra sport olimpico e Barolo quest’anno la premiazione sarà conferita all’atleta paralimpico Enzo Masiello, vincitore di due medaglie alle Paralimpiadi di Vancouver nello Sci Nordico.
La mattinata si concluderà con la visita alle storiche cantine marchionali sede dell’Enoteca Regionale del Barolo, in cui sono esposti i vini di oltre 180 produttori, che ospiterà a partire dal pomeriggio la regolare degustazione del Barolo D.O.C.G. 2006 dei produttori aderenti all’evento e che proseguirà per tutta la settimana.
Seguirà il pranzo, presso il “Ristorante Brezza” di Barolo”, con un menù che dimostrerà anche ai palati più esigenti come questo vino si adatti a tanti piatti differenti. Per i commensali un’occasione rara: la possibilità di abbinare liberamente alle portate i Barolo di tutti i produttori aderenti alla manifestazione.
La presentazione ufficiale dell’annata 2006, come lo scorso anno, farà d’apertura all’iniziativa “Io, Barolo” che per tutto il mese di giugno, in collaborazione con la Strada del Barolo e grandi vini di Langa, prevederà l’organizzazione di laboratori di degustazione, incontri, convegni e iniziative speciali su tutto il territorio della Langa del Barolo.
In attesa dell’apertura del Museo del Vino presso il Castello di Barolo, l’Enoteca Regionale del Barolo continua il suo regolare orario di apertura tutti i giorni, con l’esclusione del giovedì, dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 18,30.
Per informazioni: tel. 0173 56277
e-mail

sito Internet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *