Benvenuto Breganze: un’iniziativa Onav lunedì 18 a Milano

StradaTorcolato

Banco d’assaggio dei vini della celebre Doc veneta

Non sono direttamente coinvolto, visto che alle stessa ora, a Bergamo, sarò piacevolmente impegnato a discorrere di Barolo e formaggi d’autore (nel corso di una serata in tandem con il grande Giulio Signorelli, alias Ol formager) ma voglio ugualmente segnalarvi una bella iniziativa disposta dall’Onav a Milano, lunedì 18 marzo dalle 19 alle 21.30 presso l’area espositiva Jannelli & Volpi (via Melzo 7 MM1 Porta Venezia) dal titolo Benvenuto Breganze.

Dalle 19 alle 21.30 in collaborazione con il Consorzio di Tutela Vini DOC Breganze,  verrà presentata una delle denominazioni qualitativamente più rilevanti del Nord Est, ovvero la prima Doc del vicentino, la Doc Breganze, nata nel 1969. Ricordo che la D.O.C. Breganze raggruppa quindici tipologie di vini: Rosso, Merlot, Cabernet, Cabernet Sauvignon, Pinot Nero, Marzemino, Bianco, Tai, Vespaiolo, Vespaiolo Spumante, Pinot Grigio, Pinot Bianco, Chardonnay, Sauvignon e Torcolato.

Tra questi il più famoso e rappresentativo è sicuramente il Breganze Torcolato, ottenuto dai più bei grappoli appassiti di Vespaiolo, la varietà autoctona di Breganze. Sintesi di modernità e tradizione, il Torcolato è un vino da meditazione ottimo da solo ma eccellente a fine pasto con dolci secchi; dà il massimo sui formaggi erborinati. Uno dei pochi vini italiani capaci di esibire non solo dolcezza, ma anche nerbo e raffinata espressione aromatica, come recita il comunicato ufficiale dell’Onav.

In degustazione ci saranno inoltre il sottile Vespaiolo, nelle versioni spumante e fermo, un bianco di nordica nervatura acida dalle potenzialità solo in minima parte esplorate, ed i rossi internazionali. Allieteranno la serata alcune prelibatezze gastronomiche del territorio, la soppressa vicentina, il formaggio Asiago e i dolci della Dolciaria Loison in abbinamento al Torcolato. Il contributo di partecipazione è fissato in € 10 per i soci, € 15 per i non soci.
Per informazioni: lombardia@onav.it. Tel. 338 8149320

P.S.
Apprendo che in occasione della degustazione saranno presenti i formaggi del caseificio Pennar di Asiago .

“Sarà possibile assaggiare l’Asiago Fresco DOP “Prodotto della Montagna” dolce, l’Asiago Stagionato DOP Mezzano “Prodotto della Montagna” ed infine il formaggio Vezzena, realizzati dallo storico caseificio asiaghese. Quest’ultima specialità, come anche l’Asiago Mezzano Prodotto della Montagna, viene prodotta in quantità limitate. Si caratterizzano entrambe per l’impiego di latte crudo proveniente da bovine libere al pascolo sull’Altopiano di Asiago nel periodo estivo.
Il Vezzena Pennar, affinato su tavole di abete rosso dai 2 ai 4 anni, utilizza latte innesto naturale, contenente fermenti lattici autoctoni che contribuiscono al perfetto sviluppo di un inimitabile profilo sensoriale. Questo stravecchio estivo è il risultato migliore dell’antichissima tradizione dell’Altopiano di Asiago, custodita e perpetuata dai casari dello storico e blasonato Caseificio Pennar.

Il formaggio Asiago del Pennar si fregia inoltre del marchio a fuoco “Prodotto della Montagna”. Tale menzione aggiuntiva, prevista dal decreto ministeriale 30.12.2003, è riservata alla produzione realizzata interamente in quota, dall’allevamento alla mungitura delle bovine, fino alla stagionatura completa del formaggio.
Sia per l’Asiago DOP “Prodotto della Montagna” che per tutti gli altri prodotti del Caseificio Pennar, è escluso l’impiego di mais insilato fermentato nell’alimentazione delle lattifere; usando metodi di affinamento che affondano le origini nella millenaria tradizione sono necessari tempi di maturazione più lunghi che conferiscono però ai formaggi Pennar caratterische organolettiche e nutrizionali riconosciute superiori”.

Le cantine di Breganze presenti a Milano saranno la Tenuta Bastia di Mario Saccardo (Breganze DOC Pinot Bianco Conventino 2012, Breganze DOC Marzemino 2009 e Breganze DOC Torcolato 2007), Ca’ Biasi di Innocente Dalla Valle (Breganze DOC Vespaiolo 2012, Breganze DOC Merlot 2011 e Breganze DOC Torcolato 2009), la Cantina Beato Bartolomeo da Breganze (Breganze DOC Vespaiolo Spumante Extra Dry, Breganze DOC Pinot Nero Savardo 2010 e Breganze DOC Torcolato Bosco Grande 2008), Col Dovìgo (Breganze DOC Vespaiolo Spumante Extra Dry Perlena 2011, IGT Veneto Rosso Suam 2010 e Breganze DOC Torcolato 2007), Maculan (IGT Veneto Sauvignon Ferrata 2012, IGT Veneto Rosso Fratta 2009 e Breganze DOC Torcolato 2009), Firmino Miotti (Breganze DOC Vespaiolo 2012, Breganze DOC Rosso 2009 e Breganze DOC Torcolato 2005), Vigneto Due Santi (Breganze DOC Sauvignon 2010, Breganze DOC Cabernet Due Santi 2009 e Breganze DOC Torcolato 2008), Villa Angarano (Breganze DOC Vespaiolo 2011, Breganze DOC Rosso 2009 e Breganze DOC Torcolato 2008), Villa Magna (Breganze DOC Vespaiolo 2011, Breganze DOC Cabernet 2010 e Breganze DOC Torcolato 2006), Vitacchio cav. Guerrino (Breganze DOC Vespaiolo 2011, Breganze DOC Cabernet 2011 e Breganze DOC Torcolato 2007).

Saranno degustabili inoltre alcuni prodotti vicentini di qualità del Salumificio dei Castelli (Montecchio Maggiore), della dolciaria Loison (Motta di Costabissara) e della distilleria Poli (Schiavon)”.

______________________________________________________________________

Attenzione!: non dimenticate di leggere anche Lemillebolleblog
http://www.lemillebolleblog.it/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>