Nuovo presidente (Lorenzo Cesconi) e nuovo consiglio per i Vignaioli del Trentino: largo ai giovani!

Logo VIGNAIOLI

Buone notizie (si spera) dal complesso universo del vino trentino. Come informa un comunicato stampa è stato eletto il nuovo consiglio dell’Associazione Vignaioli del Trentino, il più “giovane” nella storia dell’Associazione.
“A marzo sono stato eletto dai Soci come nuovo Presidente della Associazione Vignaioli del Trentino -dichiara Lorenzo Cesconi della azienda agricola Cesconi di Pressano-: ho accettato questa sfida con fiducia: accanto a me ci sono Consiglieri giovani e positivi, con i quali sento di avere una squadra sulla quale contare sia nelle scelte associative, sia nelle scelte operative di tutti i giorni”.
Accanto a Cesconi una squadra del nuovo Consiglio dei Vignaioli del Trentino “completamente rinnovata rispetto al passato dell’associazione” con un dato da sottolineare, “l’età media dei membri del Consiglio, che si attesta attorno ai 30 anni. Vice Presidenti dell’Associazione sono stati eletti Nicola Zanotelli (Zanotelli) ed Erika Pedrini (Pravis), Consiglieri Clementina Balter (Balter), Paolo Zanini (Redondel), Revisori dei conti Rudy Zeni (Zeni), Devis Cobelli (Eredi Cobelli Aldo), Giuseppe Pedrotti (Gino Pedrotti), Michele Tomasi (La Cadalora), Federico Simoni (Maso Cantanghel), Probiviri Enzo Poli (Maxentia), Luca Gasperinatti (Bellaveder) e Remo Tomasi (Maso Bergamini)”.
Il nuovo Presidente Cesconi ha poi reso noto che “Il nostro primo appuntamento ufficiale di “gruppo” lo vogliamo dedicare alla città di Trento: si chiamerà Be Wine!  Un nome positivo che invita “ad essere vino con noi, con il nostro modo di vivere la nostra azienda agricola e il nostro “fare vino”.”
BeWine! sarà di fatto la rinnovata versione della Mostra Mercato dei Vignaioli che lo scorso anno ad aprile ha avuto un felice afflusso di pubblico negli spazi di TrentoFiere. BeWine avrà luogo ad aprile nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 e sarà preceduta nella serata di venerdì 19 da “Magnum Party” festa-aperitivo per festeggiare la nuova associazione dal volto e dagli intenti giovani”.
Pertanto “BeWine diventa pertanto il mercato dei vini dei Vignaioli, pieno di curiosità, con aziende ospiti dal resto d’Italia,  gare di cucina per piccoli e adulti in compagnia degli Chef delle Strade del Vino del Trentino che prepareranno inoltre specialità gastronomiche da gustare per tutti i partecipanti; il pubblico di Trento e dei dintorni potrà assaggiare i vini dei Vignaioli, parlare e conoscere i produttori di persona, comperare le  bottiglie che gli sono piaciute nel segno di un contatto diretto e fresco, quello che privilegiano i Vignaioli del Trentino”.
Rivolgendo a Lorenzo Cesconi tutti i migliori e più calorosi auguri (ne ha bisogno) per la “grana” che si è preso, pardon, per l’impegnativa carica che ha accettato, voglio chiedere: ma accidenti, era proprio indispensabile ricorrere all’ennesimo nome inglese, BeWine, per una rassegna che ha come obiettivo quello di accendere i riflettori sulla produzione vitivinicola di una regione come il Trentino?
Perché questa provinciale mania di internazionalizzare tutto, a cominciare dal nome di una rassegna vinicola? E’ farina del sacco di Cesconi e del nuovo Direttivo questa balzana scelta, o é “merito” di qualche consigliere esterno all’associazione dalle idee bislacche?
Lo giuro: prometto di dare un premio alla prima associazione, manifestazione, degustazione, rassegna che rinuncerà alla tentazione di “inglesizzarsi” ma si proporrà con un nome italiano, meglio ancora se dialettale!
E basta co’ sto inglese nel vino! Beviamo, parliamo, comunichiamo Trentino perbacco!!!!

______________________________________________________________________

Attenzione!: non dimenticate di leggere anche Lemillebolleblog
http://www.lemillebolleblog.it/

2 pensieri su “Nuovo presidente (Lorenzo Cesconi) e nuovo consiglio per i Vignaioli del Trentino: largo ai giovani!

  1. Notizie rinfrescanti, dunque: speriamo che questi refoli si moltiplichino e siano portatori di nuove sensibilità per la terra – un bene non esportabile e irripetibile (per chi lo capisce) – una risorsa che ai giovani può dare grandi soddisfazioni…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Occhio! Stai cercando di salvare un'immagine non valida. Se la salvi non verrà visualizzata nel commento