Art & Wine Festival 2015 al Naviglio grande a Cassinetta di Lugagnano

12032907_1642044836063364_6484019075638637078_o

Barolo paintings & cru di Barolo presso il Palazzo Municipale: 19 e 20 settembre

Ricevo, e da barolista di lungo pelo, diffondo molto volentieri notizia di questa bella iniziativa che si svolgerà nel prossimo affollatissimo (Festival Franciacorta in cantina, Oltrevini a Casteggio, ecc. ) week end e che vede protagonista il vino del mio cuore, Monsu Barolo.

Undici Barolo Cru, Moscato Passito di Loazzolo, Nebbiolo e Barbera d’Alba, Roero Arneis e più di cinquanta tipologie alimentari renderanno davvero appetitosa la prima tappa milanese della Mostra nazionale itinerante Barolo Paintings 2015, creata per celebrare il Vino dei Re e il riconoscimento di Patrimonio Unesco ai Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, che avrà anche una finalità benefica per Telethon egodrà del patrocinio di vari comuni e enti tra cui l’Associazione Nazionale Assaggiatori Vini Onav.
Il fil rouge che lega tutti gli eventi non è solo la consolidata filosofia del connubio arte-vino, già presente nel vasellame attico del VII secolo a.C., nella cultura cristiana e nei numerosi eventi che spopolano in California da oltre trent’anni, ma è soprattutto l’attenzione alla parola chiave dell’evento eccellenza.
NebbioloPrima2015-2 203

Un’eccellenza che abbina i Cru di Barolo, ai prodotti Dop come Castelmagno, Murazzano e Robiola di Roccaverano, alle Tome di latti caprini affinate al Barolo, ai Funghi Porcini, all’Olio extravergine di olive taggiasche liguri ed alle Torte di Nocciola Piemonte Igp. Un’eccellenza che è ben presente anche nell’arte contemporanea dato che in esposizione ci saranno maestri di fama internazionale accanto a talenti emergenti: tra essi un artista presente alla Biennale di Venezia e due all’Expo di Milano.

A distanza di alcuni anni dall’edizione del 2009 che richiamò nel Centro Fieristico di Vercelli 20mila visitatori in due giorni l’associazione Art & Wine Club – Italian Top Style di Barolo (Cn), braccio operativo del magazybook Art & Wine, in collaborazione con la società di promozione eventi Gospa srl, organizza quindi questo primo Art & Wine Festival a Cassinetta di Lugagnano a pochi passi dalla famosa Passeggiata dell’Amore sul Naviglio Grande, accanto alle storiche ville, nel Salone polifunzionale del Palazzo Municipale (ne seguirà un secondo a Rho a fine novembre). Un evento organizzato con il Comune di Cassinetta in stretta collaborazione con il sindaco Daniela Accinasio ed il suo vice Michele Bona.
12010554_1642044829396698_4926594264293910016_o

Questo Art & Wine Festival si svolgerà sulla scia del successo riscosso dalla mostra Barolo Paintings 2014, che ha visto l’abbinamento di opere sulla tematica del vino di artisti di fama nazionale ed internazionale affiancate alle degustazioni di alcuni Cru di Barolo di storiche e selezionate cantine illustrate su Art & Wine. Un connubio risultato il principale elemento di attrazione della fiera Wine Food Style tenutasi nella bellissima Villa Erba sul Lago di Como nell’autunno scorso.
Tra i Cru di Barolo Docg figurano alcune storiche cantine di Langa con tradizione ultrasecolare nel campo vitivinicolo accanto a nuove piccole aziende selezionate per l’altissimo livello qualitativo del loro vino.
Ecco tutti i Cru di Barolo Docg:
Bricco Boschis TENUTA CAVALLOTTO di Castiglione Falletto,
La Serra PODERI MARCARINI di La Morra,
Cerretta ETTORE GERMANO di Serralunga d’Alba ,
Bussia SYLLA SEBASTE di Barolo,
Sarmassa BREZZA di Barolo,
Arione Cantina GIGI ROSSO di Castiglione Falletto,
Prapò MAURO SEBASTE di Gallo d’Alba,

Arborina AZ. AGR. MARCO CURTO di La Morra,
Rocche di Castiglione Falletto MONCHIERO,
Bricco Luciani CASCINA DEL MONASTERO di La Morra,
Mantoetto UMBERTO FRACASSI di Cherasco

Nel corso dell’Art & Wine Festival avrà grande risalto l’arte contemporanea con la Mostra nazionale itinerante Barolo Paintings: «Gli artisti soci di Art & Wine Club, provenienti da cinque regioni d’Italia Piemonte, Lombardia, Liguria, Basilicata, Sardegna si cimentanto su tali tematiche con pregevoli e differenti peculiarità che spaziano dalla pittura figurativa tradizionale, umana o paesaggistica, alla espressività metafisica, simbolistica, surrealista, neoimpressionista e anche informale – spiega il curatore e critico d’arte Fabio Carisio, presidente dell’associazione e direttore del magazine Art & Wine, strumento mediatico del sodalizio.
LangaBarolo

Accanto alla collettiva di questa ventina di artisti ci sarà una personale dedicata al decano di Art & Wine Club: il pittore milanese Aldo Parmigiani che da circa vent’anni ha il suo atelier in Brera, nel cuore artistico di Milano. Artista della figurazione tradizionale divenuto famoso per le leggiadre fanciulle dagli interminabili sospiri fu battezzato dal critico Carlo Munari “pittore moderno dal cuore antico”, esporrà a Cassinetta opere sulla tematica del vino in una cifra stilistica che discende dall’impressionismo».

Parmigiani, nato a Milano nel 1935, allievo del pittore Giovanni Maria Mossa, frequentò la Scuola d’arte del Castello Sforzesco di Milano, l’Accademia Cimabue e l’Istituto d’Arte di Urbino. Espone dal 1960 affermandosi in prestigiosi contesti grazie a numerose importanti personali nell’intera penisola. Conosciuto in tutte le gallerie italiane vanta molti collezionisti anche stranieri.

Ecco l’elenco completo degli artisti e le relative provenienze: Alvisi Noemi – Melfi (Pz), AR design – Dogliani (Cn), Andrea Boltro – Trino (Vc) – Cara Michele – Cagliari, Clerici Elena – Alagna (Pv), Costa Claudio – Rho (Mi), De Siena Roberto – Cuneo, Gallina Pierflavio – La Morra (Cn), Nosengo Adriano – Vercelli, Ghisolfi Carla – Monforte d’Alba, Giletta Franco – Saluzzo (Cn), Griso Nerio – Avigliana (To), Ferraris Ezio – Agliano T. (At), Ferraris Gian Carlo – Canelli (At), Mascarello Osvaldo – Vanzago (Mi), Parmigiani Aldo – Tradate (Va), Paschetta Lodovica – Moncalieri (To), Pascoli Gianni – Cairo M.te (Sv), Persea – Mondovì (Cn), Pinsoglio Filippo – Asti, Rinaudo Maurizio – Pinerolo (To), Scaggion Doris – Rivalta (To), Tavella Antonella – Verduno (Cn), TOLE by Samia srl – Roddi (Cn), Tranchina Massimo – Mondovì, Vigna Giovanni – Mondovì.

Altamente qualitativa e proveniente da produzioni agroalimentari artigianali di eccellenza anche la svariata offerta delle altre tipologie enogastronomiche: Az. Agr. FRANCESCO ROSSO – S. Stefano Roero (Cn): Nebbiolo d’Alba Doc 2006 e 2013 superiore, Barbera d’Alba Doc – Roero Arneis Doc 2014. Az. Agr. ALESSSANDRIA SILVIO – La Morra (Cn): Langhe Nebbiolo Doc 2013. AGENZIA CRU – Filiera Astigiana – Olmo Gentile (At): Moscato Passito Loazzolo Doc – Forteto della Luja, Rosè di Nebbiolo – Sylla Sebaste, Robbiola di Roccaverano Dop Amaltea con cugnà, Pecorino Rio del Mulino con piperina, Robiola di Roccaverano Dop in foglia di castagna. BUONO COME IL PANE – Montà (Cn): Paste di meliga, Torta di nocciola, Baci di dama, Brutti ma buoni. L’AGRICOLA – Carate (Va): Castelmagno Dop, Toma di Murazzano Dop, Tome del Barone Rosso al Barolo, Tome di latti caprini affinate al Barolo
Gorgonzola affinato a Rabosa e Mirtilli, e altre trenta specialità casearie. AZ. AGR. OLIO DEL POGGIO – Savigliano (Cn): Olio extravergine di olive taggiasche, Patè di olive taggiasche, Olive taggiasche in salamoia. FONTANA RENATO snc – Momo (No): Funghi porcini sott’olio, Funghi porcini secchi, Sugo di funghi porcini.
BaroloLanga


Orari dell’evento:
sabato 19 settembre dalle 11 alle 23 domenica 20 settembre dalle 10 alle 21

Ingresso libero
Le degustazioni di Barolo Cru sono riservate solo a chi farà un’offerta minima per i prodotti editoriali finalizzati alla raccolta fondi dell’associazione di volontariato culturale Art & Wine Club. Parte del ricavato sarà devoluto alla Fondazione Telethon (in accordo con il delegato Renato Dutto) per la ricerca sulle malattie genetiche infantili

Patrocini: Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, Comune di La Morra, Comune di Barolo, Comune di Cherasco, Comune di Cassinetta di Lugagnano, Comune di Rho.
partner: Onav, Telethon, Barolo Art, Cantina Comunale di La Morra, AR Design di Dogliani, TOLE – creazioni di Samia srl (Roddi), Ordine dei Cavalieri del Tartufo e dei Vini d’Alba,
Art & Wine Magazybook, Gospa edizioni.

NebbioloPrima2015-2 259

Info club@art.-wine.eu
sito Internet www.art-wine.eu
tel. 3475046853

____________________________________________________________________

Attenzione!: non dimenticate di leggere anche Lemillebolleblog
http://www.lemillebolleblog.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *