Angelo Peretti spiega il proprio consenso al “linguaggio metaforico” di Adua Villa

Angelo Peretti spiega il proprio consenso al “linguaggio metaforico” di Adua Villa

E di questa scrittura sul vino che abbiamo veramente bisogno? Caro Franco, bella domanda quella che (mi) poni, riferendoti alla recensione che ho scritto del libro di Adua Villa: “È di questa scrittura sul vino che abbiamo veramente bisogno?”, chiedi. … Continua a leggere

Terremoto in Napa Valley ma per me indifferenza

Terremoto in Napa Valley ma per me indifferenza

Sincerità e coerenza sino in fondo o cattiveria pura? Sono giorni che mi chiedo se scrivere e pubblicare oppure lasciar perdere questo post rischiando di apparire come una sorta di sciacallo senza cuore. In fondo si tratta di un sentimento … Continua a leggere

Un Petit Verdot del Lazio: cui prodest?

Un Petit Verdot del Lazio: cui prodest?

E ora vogliamo il Cacchione a Bordeaux! Una domanda che ricorre spesso nei discorsi tra gli appassionati di Bacco, addetti ai lavori o semplici consumatori, è perché l’Italia del vino sia così brava a complicarsi la vita e perché rincorra … Continua a leggere

E alla fine Fabio Piccoli scoprì il problema delle bollicine sottocosto

E alla fine Fabio Piccoli scoprì il problema delle bollicine sottocosto

Peccato che da consulente del Trento Doc non se ne mai fosse accorto… Devo proprio fare i complimenti al collega, ma che dico collega, lui non è solo giornalista, parlo del Dottor Fabio Piccoli, bensì “esperto di economia e marketing … Continua a leggere

Da due settimane senza Ministro delle Politiche Agricole, alimentari e forestali: è un problema o meglio così?

Da due settimane senza Ministro delle Politiche Agricole, alimentari e forestali: è un problema o meglio così?

Non voglio assolutamente buttarla in politica data la nausea che il normale cittadino prova ormai per quella strana cosa che appare orribile da qualsiasi angolazione la si osservi, e lungi da me indulgere in demagogia, come se non ce ne … Continua a leggere