Pinot nero, l’Oltrepò Pavese ha le carte in regola anche se Paolini se ne scorda

Pinot nero, l’Oltrepò Pavese ha le carte in regola anche se Paolini se ne scorda

Davide, stappati l’Oltrepò Pavese Pinot nero 2012 delle Fracce! Venerdì scorso, stavo assaggiando un ottimo vino, e mi è venuto in mente un collega che, tutto sommato, mi è simpatico. Un collega che, con grande successo, anche economico (ha lavorato … Continua a leggere