Le Langhe sono Patrimonio Mondiale Unesco ma gli oltraggi al territorio continuano

Le Langhe sono Patrimonio Mondiale Unesco ma gli oltraggi al territorio continuano

E intanto segnaliamo che la Cappella del Barolo alle Brunate necessita di restauri In attesa di riuscire a convincere due importanti quotidiani nazionali (di uno ho parlato con il vice-direttore, che personalmente conosco, e con l’altro ho avuto contatti tramite … Continua a leggere

Cinque enoteche da non perdere dopo essere stati all’Expo: il progetto WineMI

Cinque enoteche da non perdere dopo essere stati all’Expo: il progetto WineMI

Verticale di Brunello di Montalcino Col d’Orcia domani sera all’Enoclub di via Friuli No, non sono ancora rincoglionito (del tutto, dirà qualcuno) e non sto contraddicendo quello che ho proclamato pubblicamente stamattina soppesando attentamente ogni parola e non solo la … Continua a leggere

Care p.r. basta comunicazioni, please, io dall’Expo mi terrò alla larga

Care p.r. basta comunicazioni, please, io dall’Expo mi terrò alla larga

Perché non metterò piede in quella vetrina di un regime falso e liberticida Un breve messaggio ad uso di produttori, uffici stampa validi o cialtroneschi, addette, brave o incapaci, alle pubbliche relazioni, comunicatori vari, improvvisati o esperti. Volete avere la … Continua a leggere

Cent’anni di lavoro, tra bosco e vigna

Cent’anni di lavoro, tra bosco e vigna

I primi cent’anni di Bramante operoso anti-eroe della civiltà contadina  Oggi  presso l’Hotel Brunello a Montalcino si sono svolti dei festeggiamenti un po’ speciali. Si è celebrato il primo secolo di vita (auguri!!) di un grande protagonista e interprete della … Continua a leggere

“Un certo Farinetti” ora esagera: dopo lo spumante Bolla Ciao, anche il Barolo Resistenza

“Un certo Farinetti” ora esagera: dopo lo spumante Bolla Ciao, anche il Barolo Resistenza

Il cinismo commerciale del Berlusconi rosso non ha più confini Era già chiaro a chiunque non avesse ancora consegnato il cervello all’ammasso che “un certo Farinetti”, celebrato come un pirotecnico imprenditore (o prenditore?) fosse un bottegaio di enormi capacità e … Continua a leggere