Oltrepò Pavese: come al solito, direbbe Shakespeare, tanto rumore per nulla

Oltrepò Pavese: come al solito, direbbe Shakespeare, tanto rumore per nulla

E ancora, per dirla con Pirandello, ma non è una cosa seria… Cose originali accadono nelle terre d’Oltrepò. Cose che pretenderebbero di essere serie, ma serie non lo sono nemmeno un po’. Cosa accade mai nella terra della Bonarda, del … Continua a leggere

Prio, il Catarratto “aristotelico” di casa Donnafugata

Prio, il Catarratto “aristotelico” di casa Donnafugata

Ancora Sicilia di scena su Vino al vino. Dopo il vino imbottigliato catturando il plenilunio di ieri oggetto del racconto di Umberto Ginestra, e mentre io altrove tessevo le lodi di un Grillo (parlo di una grande uva, mica di … Continua a leggere

Imbottigliare catturando il plenilunio: le due new entry dell’azienda agricola Geraci

Imbottigliare catturando il plenilunio: le due new entry dell’azienda agricola Geraci

Bellissima notizia, non è un pesce d’aprile, ve lo assicuro, per i lettori di questo blog. Si allarga la “squadra” di Vino al vino con una new entry, “raccomandata” nientemeno che dal galantuomo catanese Alfonso Stefano Gurrera. Entra un altro … Continua a leggere

Cari Amici Vignaioli

Cari Amici Vignaioli

Un appello, a quelli che vignaioli lo sono davvero, da una donna che in campagna pensa e vede lontano  Come recita la formula di rito, ricevo e molto volentieri pubblico. Oggi però non posso limitarmi a questo, ma devo innanzitutto, … Continua a leggere

Verona-Vinitaly: cornuti e mazziati: paghi un sacco, servizi pessimi e poi ti rapinano anche

Verona-Vinitaly: cornuti e mazziati: paghi un sacco, servizi pessimi e poi ti rapinano anche

Il ladro non è solo uno strumento di cantina, lo si trova, in abbondanza, anche al Vinitaly Cari maschietti lettori di questo blog, vi è andata male. Potevate (potevamo) lustrarci gli occhi con l’immagine di due belle e sane vignaiole … Continua a leggere