Franco Biondi Santi compie oggi 90 anni. Tutti in piedi per una standing ovation a questo Grande Signore del vino italiano!

Il mondo del vino italiano tutto, la comunità di Montalcino, gli amici del vino vero in tutto il mondo tributano oggi il più caloroso e affettuoso degli omaggi al Grande Vecchio del Brunello, quell’autentico galantuomo e gran signore di altri tempi, fulgido esempio di educazione, dedizione assoluta alla causa del vino di qualità che corrisponde al nome di Franco Biondi Santi.
Franco taglia oggi un traguardo importante, compiendo la splendida età di 90 anni, raggiunti in grande forma, con la lucidità, la classe, la signorilità che lo contraddistinguono. Un lungo e ventoso percorso, a long and winding road quello percorso, sempre a testa alta, da Franco.
Sicuro di interpretare il pensiero di tutti i lettori di Vino al vino e di tutti gli appassionati del vino italiano in tutto il mondo porgo a Franco i più affettuosi auguri, con il ringraziamento commosso di tutti per quello che ha fatto nella sua lunga splendida vita e per quello che farà ancora.

Perché Franco Biondi Santi lo insegna: la classe non è acqua e lui, sovrano assoluto del Brunello di Montalcino, lo ha dimostrato.
Standing ovation, auguri di tutto cuore Franco!

9 pensieri su “Franco Biondi Santi compie oggi 90 anni. Tutti in piedi per una standing ovation a questo Grande Signore del vino italiano!

  1. Incredibile: ho appena scoperto che Franco Biondi Santi è nato nel mio stesso giorno (anche se molti anni prima). Non posso che unirmi agli auguri per quello che reputo un genio nel suo settore.

    Di solito non mi piace spendere più di 50€ per una bottiglia di vino (anche se ongi tanto ne vale la pena), ma due bottiglie del suo Brunello (annata 2004) riposano in tranquillità nella mia cantina.
    Una la aprirò tra 10 anni (per brindare ai 100 anni del sig. Biondi Santi) e l’altra tra 20 (per brindare ai miei 50) e ogni volta il pensiero andrà alla persona e alle persone che con passione hanno lavorato per creare quel capolavoro che è il Brunello Biondi Santi.

    • auguri ad un uomo che se il mondo del vino italiano fosse sano ergerebbe a portabandiera e simbolo, invece…
      Comunque ancora Grazie Franco, da tutti i romantici e visionari del vino dal cuore puro…

  2. Mi associo agli auguri a questo grande personaggio della nostra viticoltura.Ho bevuto recentemente un suo riserva 2004 e posso garantire che e’ un esempio di un grande vino armonico ed equilibrato.

  3. Auguri sinceri ed affettuosi, non tanto al Mito, quanto all’uomo che ha saputo maturare bene come il vino che rappresenta.

  4. Mi inchino davanti alla figura emblematica e silenziosa esempio per tutti,di onestà e trasparenza cristallina.
    Onorato della Sua conoscenza,far visita al Greppo è una
    esperienza indescrivibile,unica più che rara.
    L’augurio che faccio,continuare ancora per tanti anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *