Vinix live a Ferragosto da Pojer & Sandri a Faedo

Se non avete ancora deciso come e dove trascorrere il vostro ferragosto e desiderate dare una connotazione vinosa a questa giornata tradizionalmente dedicata alle gite fuori porta e al festeggiamento del culmine raggiunto dall’estate, vi suggerisco una trasferta in una bellissima località in Trentino.
In un borgo del vino, Faedo, universalmente reso celebre dal lavoro esemplare di un’azienda che è simbolo di quel Trentino del vino che si eleva sopra l’immagine banale e massificante delle potenti cantine cooperative e che è sinonimo di qualità. Sto parlando dell’azienda Pojer & Sandri, creata e continuamente sviluppata dall’intraprendenza, l’intelligenza, la fantasia e la tenacia di due persone perbene e in gamba come Mario “Baffo” Pojer e Fiorentino Sandri. E le loro famiglie ed i loro bravi collaboratori.
Come lo scorso anno anche questo ferragosto, presso l’azienda di Faedo, si svolgerà – tutti i dettagli li potete leggere qui e poi ancora qui – il Vinix Live, organizzato dal wine & food social network Vinix di Filippo Ronco in collaborazione con l’azienda trentina.
Come si legge, “la manifestazione si svolgerà dalle 14.30 alle 20.00. Il biglietto d’entrata ha un costo di euro 20,00 (comprensivo del bicchiere che vi verrà consegnato all’ingresso) per tutta la durata della manifestazione sarà possibile acquistare vini e altri prodotti al prezzo Vinix Live! cioè ad un prezzo molto vicino al prezzo che i produttori praticano ai ristoranti e alle enoteche”.
Di cosa si tratta? “Fra spettacoli, animazioni, performance artistiche e formiche (quelle disegnate da Fabio Vettori), a Faedo si raduneranno una decina di cantine e di cantinieri. Giovani promesse e vecchie certezze. O il contrario, fate voi. Ci sarà spazio per acquistare qualche bottiglia.
A ferragosto, a Faedo, arriveranno, insieme ad alcune cantine trentine (Filippi Mattia “Viticoltorerrante”; Azienda Vitivinicola Grigolli Bruno; Azienda Agricola Armando Simoncelli; De Vescovi Giulio e Moser Andrea; Azienda agricola Maso Cantanghel; Azienda Agricola Eredi di Cobelli Aldo; Azienda Agricola Barone de Cles) anche altri piccoli produttori alimentari e di vino di grande qualità.
Faedo si trova sulla collina che fronteggia la Piana Rotaliana, il casello autostradale d’uscita, sia per chi proviene da Trento che per chi proviene da Bolzano, è il medesimo: San Michele a/A-Mezzocorona. Una volta usciti dall’autostrada entrare nella rotatoria e svoltare verso sinistra dirigendosi verso San Michele all’Adige. Raggiunto dopo pochi km. un ponte (sul fiume Adige) svoltare a destra, avanti per 200 metri e svoltare a sinistra.
Ora la strada comincerà a salire, seguire la strada che sale per la collina 4-5 km. e prima di arrivare al centro abitato di Faedo troverete sulla sinistra la strada che vi porterà direttamente in cantina.
Visto il successo di pubblico delle scorse edizioni e considerata la conseguente difficoltà di posteggiare nelle immediate vicinanze della cantina, anche quest’anno si potrà usufruire di un BUS navetta gratuito in partenza dal comodo e ampio posteggio che trovate (a DX) salendo per la collina di Faedo, presso l’Istituto Agrario di San Michele all’Adige.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *