IGT Toscana Rosato di Sangiovese 2009 Il Greppo

Greppo2013 013

Pochi giorni fa su questo blog ho espresso una certezza, prima che un auspicio, ovvero che al Greppo non cambierà nulla dopo la morte di quell’autentico galantuomo di Franco Biondi Santi e che il figlio Jacopo ne seguirà, alla lettera, con la sorella, il luminoso esempio.
Ne sono certo, ed escludo a priori ogni altra possibile ipotesi che fosse diversa da questa e che sarebbe un’autentica iattura. Dopo aver espresso il mio auspicio/certezza oggi ho scelto invece di celebrare la grandezza dell’opera del Signore del Brunello, che si esprime anche in un vino apparentemente minore come un rosato.
Ma non un rosato qualsiasi, ma l’IGT Toscana rosato 2009, base Sangiovese, il Sangiovese delle vigne giovani di Brunello del Greppo, di cui ho tessuto gli immancabili elogi, meritatissimi, nella mia rubrica di vini rosati sul bellissimo portale enogastronomico – ma vi siete accorti di quale splendido lavoro stia facendo il suo deus ex machina, l’ottimo Stefano Caffarri? – Il Cucchiaio d’argento.
Leggetelo qui questo articolo e se ve la sentite, se potete spendere 19 euro per un rosato, questo è imperdibile, un piccolo grande capolavoro!

P.S.
Da qui sino ad elezione compiuta sosterrò la candidatura a Presidente della Repubblica di Antonio Martino, economista, liberale, indipendente, persona seria e perbene che sono certo sarebbe un impeccabile Presidente di tutti gli italiani

______________________________________________________________________

Attenzione!: non dimenticate di leggere anche Lemillebolleblog
http://www.lemillebolleblog.it/

2 pensieri su “IGT Toscana Rosato di Sangiovese 2009 Il Greppo

  1. MI sarei anche sobbarcato la spesa di €19,00 per una bottiglia di questo rosato, peccato che a Greve in una nota enoteca il vino risulta in vendita a €33,50. Davvero troppi. Peccato. Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *