Rosati d’Italia a Moniga del Garda: ma è ben più Garda che resto d’Italia

Italiarosa2014

Non sarà una selezione di quelle da strapparsi i capelli per ricchezza e rappresentatività quella, di vini rosati, che attende da questo pomeriggio per poi proseguire domani sabato 7 e domenica 8 giugno, i visitatori dell’edizione 2014, la settima, di Italia in rosa, la manifestazione dedicata a Chiaretto, rosati e rosé, che si svolgerà a Moniga del Garda, nella sede di Villa Bertanzi.
Centotrenta in totale i vini in assaggio proposti da cento cantine, ma con una nettissima predominanza gardesana – veneta e uno spazio lasciato alle altre espressioni del vino rosato in giro per l’Italia abbastanza limitato. Se si analizza difatti l’elenco delle cantine presenti si scopre che i numeri relativi a vini e zone sono questi:

31 Garda e Valtenesi

12 Lombardia con 5 Franciacorta Rosé

10 Veneto

3 Abruzzo

17 Puglia tutto Salento

23 resto d’Italia

4 Côtes de Provence

Ottima l’abbondanza dei rosati locali e del Bardolino, bene la rappresentanza salentina in collaborazione con l’associazione De Gusto Salento (ma la Puglia del rosato prevede altre ottime zone come Castel del Monte ad esempio), ma tre soli produttori di Montepulciano Cerasuolo abruzzesi, nessun marchigiano, poca Toscana, un solo Lagrein altoatesino e nessun vino trentino, e nessun vino siciliano e uno solo sardo costituiscono un menu non propriamente ricchissimo per questa rassegna che pur ha avuto il grandissimo pregio di essere la prima a voler presentare il panorama del vino in rosa in Italia e che dovrebbe mantenere alto il livello con selezioni non solo curiose e stuzzicanti, ma onnicomprensive, che davvero diano la misura di quel che in rosa si produce dalla Valle d’Aosta alle Isole.

Nell’ambito della manifestazione – qui il programma – sono previste anche delle degustazioni guidate, dedicate ai seguenti temi: Le bollicine rosate; I Chiaretti finalisti del Trofeo Molmenti; De-gusto Salento; Il rosato al femminile e sabato alle 15 un convegno tecnico/ divulgativo dedicato ad addetti del settore e giornalisti che vedrà la Valtènesi protagonista.

Gli orari di apertura saranno i seguenti:

venerdì 6 e sabato 7 giugno ore 17.00 – 23.00

domenica 8 giugno ore 11.00 – 23.00

Per informazioni e iscrizioni alle degustazioni guidate:

info@italiainrosa.it   infoline 3468721189

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *