Vini da 2014: Teroldego rotaliano 2011 De Vescovi Ulzbach

Vini da 2014: Teroldego rotaliano 2011 De Vescovi Ulzbach

Il Teroldego Rotaliano, per essere veramente quel grande vitigno, ma che dico il più antico e il più nobile tra quelli autoctoni a bacca rossa presenti in terra trentina non può essere ricordato solo come una delle uve record dell’ampelografia … Continua a leggere

Vini da 2014: Nebbiolo d’Alba 2011 Fratelli Rabino

Vini da 2014: Nebbiolo d’Alba 2011 Fratelli Rabino

Come dev’essere un “vino da 2014”? Non scopro di certo l’acqua calda dicendo che deve essere sincero, schietto, autentico, non farsi bloccare nel suo raccontarsi da eccessive ambizioni, non deve spacciarsi per quello che non è o ostentare un’importanza che … Continua a leggere

Vini da 2014: Aglianico del Vulture Pipoli Zero 2011 Vigneti del Vulture

Vini da 2014: Aglianico del Vulture Pipoli Zero 2011 Vigneti del Vulture

Mi è capitato più volte di esprimere la mia ammirazione per le doti di manager e imprenditore di Valentino Sciotti, “conducator” della galassia Farnese Vini di Ortona in Abruzzo, “azienda vinicola che in pochissimi anni di attività, grazie ad un’attenta … Continua a leggere

Vini da… 2014: Barolo Gramolere 2009 Fratelli Alessandria

Vini da… 2014: Barolo Gramolere 2009 Fratelli Alessandria

Ho già esaltato, in recenti articoli dedicati a degustazioni di Barolo, le performances sempre più convincenti offerte dai Barolo provenienti da un villaggio, Verduno, conosciuto soprattutto quale patria di un piccolissimo intrigante vitigno come il Pelaverga, ma oggi voglio dedicare … Continua a leggere

Vini da 2014: Rosso della Maremma Toscana Sinarra 2012 Fattoria di Magliano

Vini da 2014: Rosso della Maremma Toscana Sinarra 2012 Fattoria di Magliano

Prende veramente avvio oggi, dopo la prova, pubblicata il primo gennaio, fatta con l’Alto Adige Vernatsch Missianer della Cantina produttori San Paolo, la nuova rubrica che ho intitolato Vini da 2014, che riguarderà, come ho scritto, vini che in sintesi … Continua a leggere