Dolcetto e bagna cauda, che passione!

CaudamenteDolcetto a Clavesana da venerdì a domenica

Per la serie “riceviamo e molto volentieri pubblichiamo” il programma di una tre giorni langhetta che propone insieme Dolcetto di Dogliani ed un piatto ormai invernale come la bagna cauda. Mannaggia a me, che sarò in Abruzzo in quei giorni e non potrò raccogliere l’invito…

A Clavesana CaudamenteDolcetto all’insegna dello stare insieme, della Bagna Cauda e del buon bere. 

Dal 17 al 19 novembre 2017 alle Surie di Clavesana, presso le ex Scuole Elementari diventate da anni sede degli eventi della Cantina Clavesana, sarà possibile assaporare l’autentica e tradizionale BagnaCauda insieme al Dogliani – ‘il più amichevole dei vini piemontesi’ e agli altri migliori vini di Clavesana, all’insegna dello stare insieme informale e della convivialità. Prenotazioni entro il 16 novembre.  

Clavesana (Cuneo). Passione Bagna Cauda: un piatto così profondamente radicato nella storia e nella cultura piemontese che non si può non gustarlo con ancora maggiore intensità se abbinato al Dolcetto di Dogliani, il più amichevole dei vini piemontesi, e in mezzo ai paesaggi e vigneti di Langa. Un connubio senza ombra di dubbio felice: un piatto e un vino che richiamano entrambi alla gioia dello stare insieme e ad atmosfere vocianti e allegre, senza formalismi da rispettare.

E’ così che il 17 e 18 novembre (a cena) e il 19 novembre (a pranzo) nella cornice suggestiva del vigneto sperimentale che circonda l’Ex Scuole elementari alle Surie di Clavesana, oggi sede degli eventi della Cantina Clavesana Siamo Dolcetto – con CaudamenteDolcetto verrà celebrato il più famoso piatto piemontese, fatto come Dio comanda: ci saranno tutte le portate classiche della Bagna Cauda Piemontese di Langa – grande varietà di verdure di stagione (cardi, patate, finocchi, peperoni, broccoli, ravanelli, rape, cavoli, sedano, insalata belga, ecc.) cotte al vapore e uova sode da intingere nella tradizionale bagna a base di acciughe, aglio, olio e burro – abbinate a una grande selezione dei migliori vini della Cantina. Non mancherà nemmeno il dolce: una straordinaria torta di nocciole servita con lo zabaglione.
Bagna Cauda e Dolcetto: tradizione piemontese sì, ma al passo coi tempi; si potrà rimanere aggiornati sull’evento anche se si usano i social, seguendo l’hashtag #caudamentedolcetto.

Il costo è di 25 euro a persona, vini compresi. Per partecipare a CaudamenteDolcetto occorre prenotare – entro il 16 novembre – scrivendo a manuela@inclavesana.it oppure telefonando al numero t. 0173 790451

Clavesana Siamo Dolcetto. Dal 1959 Clavesana Siamo Dolcetto è il più grande produttore al mondo di uva Dolcetto e di vino Dogliani docg: produce il 12% (circa 2 milioni di pezzi) dell’imbottigliato di vino da Dolcetto, vitigno tipico della Langa meridionale, che rappresenta anche l’80% della produzione aziendale e dei vigneti, coltivati dai 280 soci: 370 ettari (pari a 970 “giornate” piemontesi), di cui 300 destinati al Dogliani docg.

Consapevole del suo ruolo di punto di riferimento, non solo vinicolo, sul territorio, la cantina è impegnata da sempre a garantire il mantenimento di una viticoltura a misura d’uomo, delle tradizioni e del paesaggio. Ha fatto della vecchia scuola rurale alle Surie il proprio “pensatoio aziendale”, circondandolo di vigneti sperimentali. E organizza con regolarità eventi legati a vino, ruralità e enogastronomia. Clavesana produce Dogliani docg e Dogliani Superiore docg in varie linee, premiati su numerose guide specializzate. Sito Internet www.inclavesana.it  

Attenzione!

Non dimenticate di leggere anche

Lemillebolleblog http://www.lemillebolleblog.it/

e Franco Ziliani blog http://www.francoziliani.blog/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *